Billy di IKEA compie 40 anni: auguri alla libreria più famosa al mondo

Billy di IKEA compie 40 anni: auguri alla libreria più famosa al mondo

Compiere 40 anni e non dimostrarli: IKEA festeggia BILLY, la libreria più nota al mondo, che dal 1979 consente a tutti gli appassionati di lettura di costruire facilmente la propria biblioteca personale, arredando la casa con un tocco di minimalismo contemporaneo grazie al suo design leggero, lineare e funzionale.

Un compleanno importante, una storia di lungo corso che IKEA vuole celebrare con un intero weekend di festeggiamenti dal 26 al 27 gennaio 2019, partendo da una riflessione sullo stato attuale della lettura a livello nazionale. In Italia si legge sempre di meno: si stima infatti che il 57,6% degli italiani non legga nemmeno un libro all’anno. Un trend poco incoraggiante, che si contrappone al continuo aumento delle nuove pubblicazioni (ben 70.000 i nuovi libri pubblicati ne 2018). Ne consegue che per gli scrittori emergenti risulti difficile farsi conoscere al grande pubblico. Una realtà complessa che IKEA, da sempre innovatrice nel proporre soluzioni creative atte a promuovere il cambiamento, ha deciso di trasformare in un’opportunità grazie all’iniziativa BILLY 40 – Una storia fatta di nuove storie.

Leggere è un’avventura straordinaria: visitare mondi inediti, vivere emozionanti storie potenzialmente infinite, stando comodamente seduti sul divano di casa… IKEA lo sa bene e ha deciso di spalancare le porte su questo universo sorprendente, creando un punto di incontro tra pubblico e scrittori. A partire dal 26 gennaio e per due intere giornate lo store IKEA di San Giuliano farà da cornice a un’iniziativa speciale dedicata agli scrittori emergenti: per l’occasione, grazie alla collaborazione con IBS.it, la più grande libreria italiana online, le BILLY presenti in negozio ospiteranno opere di autori non ancora conosciuti al grande pubblico, ricreando all’interno di IKEA un vero e proprio circolo di lettura animato da eventi, reading al pubblico, presentazioni con la presenza degli autori e attività volte a sensibilizzare i partecipanti sul tema della lettura, partendo proprio dalla ricorrenza che celebra i 40 anni di storia di un’intuizione eccezionale.

BILLY: LA NASCITA DI UN’ICONA

Era il 1979 e l’allora responsabile marketing di IKEA Billy Liljendahl fece notare all’azienda la mancanza di uno scaffale ideato specificatamente per i libri. Il designer Gillis Lundgren disegnò così il primo bozzetto su un fazzoletto di carta, battezzando il nuovo design BILLY in onore di Liljendahl. Le prime librerie BILLY vennero lanciate sul mercato in legno di quercia e pino e, l’anno seguente, venne presentata la versione in bianco: era nata un’icona, destinata a diventare nel tempo uno dei mobili IKEA più famosi. Oggi nel mondo ci sono 60 milioni di esemplari, quasi uno ogni 100 persone.
Nonostante i continui aggiornamenti, i nuovi colori e le sempre maggiori opzioni, la formula della libreria BILLY è più̀ o meno la stessa da oltre una generazione. Forse è per questo che BILLY non fa fatica a trovare spazio nella vita della maggioranza delle persone. BILLY punta sulla sostanza, non sulla firma del designer o sull’essere trendy, ed è un mobile funzionale, flessibile e modesto. Il messaggio di BILLY è semplice ma importante: “Guarda il contenuto prima di definirmi.” Età̀, genere, ideali, interessi… BILLY oltrepassa i confini perché́ parte da un solo, semplice presupposto: tutti abbiamo libri o oggetti per noi importanti che vogliamo tenere sempre a portata di mano. Per questo BILLY è oggi molto più di una “libreria”, un prodotto intramontabile, capace di resistere alle mode passeggere e che è diventato contenitore versatile che si adatta a esigenze e spazi diversi: dal salotto alla cucina, dalla cabina armadio alla camera dei bambini. Un pilastro dell’assortimento IKEA.
Per il suo 40° compleanno, BILLY sarà̀ disponibile dal mese di febbraio 2019 anche in giallo e potrà̀ essere completata con ripiani espositivi e reggilibri blu, rossi e verdi della serie BOTTNA, che le permetteranno di adattarsi perfettamente agli stili di vita di oggi, donando risalto agli oggetti a cui si è affezionati in una profusione di colore.

BILLY40: L’EVENTO

Il 26 e 27 gennaio IKEA San Giuliano si trasformerà in un vero e proprio salotto culturale, capace di mixare sapientemente letteratura, cultura e intrattenimento grazie a una serie di appuntamenti imperdibili le cui vere protagoniste saranno le nuove storie, che verranno presentate direttamente dai loro autori. E, a far da cornice, contenitore e fil rouge dell’evento ci sarà proprio la festeggiata, la “neoquarantenne” BILLY, per un intero weekend dedicato alla letteratura emergente. Tutto l’evento, che si terrà in un’area allestita ad hoc, sarà presentato da un moderatore di IBS che introdurrà e intervisterà gli autori. Ogni sessione di reading sarà inoltre arricchita da intermezzi musicali e dalla performance di studenti e attori della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi di Milano, che renderanno così ogni appuntamento un’occasione unica di partecipazione collettiva tra musica, recitazione e lettura.

Proprio a conferma della volontà di IKEA di sensibilizzare il pubblico sul tema della lettura, i libri e le BILLY utilizzati per gli allestimenti saranno donati a Bambini senza sbarre, associazione che promuove il mantenimento della relazione figlio-genitore durante la detenzione, e all’Associazione Cuminetti, che dall’85 ad oggi si è occupata della gestione delle biblioteche di San Vittore a Milano contribuendo ad arricchire l’elenco dei 16mila volumi oggi presenti nella raccolta centrale dell’istituto di pena e creando poi anche in ciascun raggio del carcere delle biblioteche a cui i detenuti hanno libero accesso. IKEA Italia ha già collaborato con le due associazioni all’interno del carcere di San Vittore, contribuendo a realizzare alcuni Spazi Gialli, stanze dedicate all’interno delle carceri in cui i bambini incontrano i propri genitori detenuti durante i colloqui.”

Fonte: Billy di IKEA compie 40 anni: auguri alla libreria più famosa al mondo