Vegani? Cinque consigli per superare le feste

La dieta vegana si sta diffondendo sempre di più fra tutte le fasce della popolazione, ed è ormai semplice trovare, anche nei centri minori, un ristorante o un locale dove sia possibile cenare o pranzare rispettando questa filosofia di vita. Ma c’è un periodo in cui questo rispetto si fa particolarmente difficile, ed è quello delle feste – quando ci si ritrova tutti insieme, spesso i vegani sono in assoluta minoranza, e le tradizioni culinarie dei tipici piatti casalinghi dell’occasione sono sicuramente tutt’altro che vegane. Ecco allora cinque consigli per superare brillantemente la sfida delle feste comandate!

1- Organizzate da voi
Preparare il pranzo di Natale per tutta una numerosa famiglia è un’attività tutt’altro che riposante, e in fondo, per quanto fatta con amore, pesa sempre a chi se ne deve occupare. E allora perchè non provare a prendervi voi carico della preparazione, per quest’anno? Cucinando voi, non avrete problemi ad assicurarvi che il menù rispetti i vostri principi, e starete anche alleggerendo di un carico pesante chi si occupa di solito di quest’incombenza!

2- Portate da casa
Non ve la sentite di preparare per tutti (o sapete che il resto degli invitati non apprezzerebbe)? Cucinate per voi soli, e avvisate chi vi ospita che porterete il vostro cibo! La convivialità non si spezzerà soltanto perchè avete di fronte un piatto diverso, e potrete divertirvi a portarvi il vostro menù personale vegano per la festa di Natale godendo allo stesso tempo della compagnia di tutta la famiglia.

3- Cenate fuori
Chi l’ha detto che deve essere qualcuno della famiglia a farsi carico di tutta la preparazione natalizia? Certo, la tradizione è bella: ma sarebbe anche bello godersi un pasto tutti insieme senza dover poi occuparsi di pulire e rassettare tutto, per non parlare del tempo risparmiato sulla preparazione. Organizzate il pasto in un ristorante che offra anche opzioni vegane: magari avrete anche la sorpresa di vedere qualche parente che fa il suo primo, timido passo in questo mondo!

4- Fatene una sfida
Le sfide bonarie e amichevoli fanno parte della vita di una famiglia, e quale sfida può essere più grande che avere il coraggio di ribaltare tradizioni e abitudini per provare una cucina diversa? Sfidate la vostra famiglia a organizzare un’intera festa, con un menù completo, rimanendo all’interno delle regole della dieta vegana. Potreste rimanere stupiti!

5- Ricordate che è una festa
Nessuno mette in dubbio l’importanza della vostra scelta e il vostro diritto ad essere rispettati. Ma questo vale anche per gli altri: a nessuno, soprattutto in ambito familiare, piace sentirsi sotto attacco o critica, meno che mai a una della rare riunioni che dovrebbero essere occasione di manifestarsi affetto. Pretendete rispetto, ma datene: non fate della festa un’occasione per attaccare o sminuire chi la pensa diversamente da voi sul tema della dieta. Si può accordarsi sull’essere in disaccordo e passare ad altro!